Blog: http://flopd.ilcannocchiale.it

A che punto è la notte/1

RIsultati definitivi delle Europee.

Non vorrei che l'insperato flop berlusconiano (più che Franceschini, D'Alema e Cofferati, bisognerebbe ringraziare il giudice Gandus, Veronica Lario e Noemi Letizia) facesse chiudere gli occhi su quello democratico, previsto ma assai più grave.

"Sia il Pd che il Pdl hanno perso consensi nelle europee del 2009, ma il primo in misura più marcata del secondo ed è arretrato, rispetto alla lista Uniti nell’Ulivo nel 2004, in tutte le regioni. Il Pdl (rispetto a Forza Italia e Alleanza nazionale nel 2004) conosce anche qualche avanzamento. Dell’indebolimento dei maggiori due partiti hanno beneficiato i loro partner di coalizione elettorale nel 2008, ossia, rispettivamente, l’Italia dei Valori e la Lega Nord. (...) Il Pd ha perso oltre 2,1 milioni di voti rispetto alle precedenti Europee (-21%) e oltre 4,1 milioni di voti rispetto alle politiche del 2008 (-34%). Le sue perdite sono state particolarmente marcate al Sud e nelle Isole, ma si registrano su tutto il territorio nazionale". (Istituto Cattaneo, Analisi Europee 2009)

Pubblicato il 8/6/2009 alle 18.31 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web